Pala del Crocifisso di G. Salvo D’Antonio (XVI sec.)

Dipinto ad olio, opera di Giovanni Salvo D’Antonio. Si notano al centro il Cristo Crocifisso e, alle estremità delle due braccia, le mezze figure di San Giovanni e della Madonna. In alto c’è un pellicano, in basso un teschio. Fu commissionato dall’arciprete Matteo di Villa da Messina, il 24 ottobre del 1502, per il prezzo pattuito di 5 onze (63,75 lire).

 

Ai lati del transetto vi sono due altari in marmo di Taormina dedicati, uno al SS. Crocifisso ai cui piedi sta la Madonna Addolorata, l’altro, di stile barocco, dedicato al Sacramento. Nella chiesa sono custodite le statue di Santa Lucia, Santo Antonio di Padova, Maria Ausiliatrice e il Cuore di Gesù. Una statua di notevole pregio è quella di San Giorgio a cavallo risalente al ‘700 circa.

Calatabiano

Sorgente: Pala del Crocifisso

Annunci