Santuario del SS. Crocifisso del Soccorso

Il Santuario del SS. Crocifisso del Soccorso sorge a ovest di Caltagirone: al santuario è molto forte la devozione alla sacra immagine del Santissimo Crocifisso rinvenuta il 1° gennaio 1708 dall’agricoltore Antonio Centorbi nei ruderi dell’antica Chiesetta della Madonna del Soccorso che sorgeva, prima del terremoto del 1693, ad ovest di Caltagirone, sull’antica strada per Gela.
L’immagine, dipinta ad olio su una pietra calcarea bianca, ha forma ovale, alta cm 38 e larga cm 24, e ritrae il Cristo crocifisso con Santa Brigida genuflessa ai suoi piedi in atteggiamento di orante contemplazione.
Sul luogo del ritrovamento, alla fine del Settecento, fu costruita una chiesa progettata dal Bonajuto.
Da tre secoli il Santissimo Crocifisso del Soccorso è uno dei punti di riferimento della spiritualità della città di Caltagirone. Nei cinque venerdì precedenti la Festa dell’Esaltazione della Croce tutte le comunità parrocchiali cittadine si recano lì in pellegrinaggio facendo memoria del ritrovamento dell’immagine e rinnovando il rendimento di grazie per i doni ricevuti.

Ogni domenica viene celebrata la Santa Messa alle ore 17.30 (ore 18.00 orario estivo).

Visita la pagina Facebook “Santuario SS. Crocifisso del Soccorso Caltagirone”

 

Sorgente: Santuario del SS. Crocifisso del Soccorso

Annunci