Canicattì, continuano le polemiche sulla festa del “Tri di Maiu”: interviene Gioachino Asti

Scritto da il 4 aprile 2016, alle 06:58 | archiviato in Costume e società, Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

gioachino-asti-parnaso In riferimento allo stravolgimento della storica processione del Simulacro di Maria Immacolata per la Festa di lu tri di Maiu a Canicatti interviene il consigliere comunale della Città Gioachino Asti. “Sento il dovere di esprimere il mio rammarico per quanto sta avvenendo. Non sempre le novità portano effetti positivi e questo caso penso che ne rappresenti inequivocabilmente la conferma. La decisa e condivisibile protesta della gran parte della comunità cattolica locale dopo lo stravolgimento di una secolare tradizione per la nostra Città, rappresenta un motivo di profonda riflessione per tutti ad iniziare da chi, sopratutto in ambito ecclesiale ha dato il via a questo cambiamento a dir poco discutibile. Ho sempre pensato e continuo a farlo che una comunità che non rispetta il proprio passato e le proprie tradizioni sociali, culturali e religiose non possa avere un futuro brillante e migliore. Come umile rappresentante politico del nostro territorio, ma sopratutto come cittadino e credente, voglio esprimere la mia più totale solidarietà ai tanti devoti di Maria Immacolata e sopratutto ai fedeli della comunità pastorale della Chiesa di Santo Spirito situata a Borgalino, storico quartiere della nostra Città, dando già da subito la mia piena disponibilità a voler intraprendere qualsiasi iniziativa sia volta a riportare nell’alveo della tradizione e del rispetto della storia locale tutti noi, auspicando infine che la mia, non sia l’ultima voce pronta a sostenere questo cammino e che, anche grazie all’intervento del clero locale, chi ha capacità decisionale in merito, sappia ascoltare le nostre ragioni e possa compiere i giusti passi per la comprensione delle stesse”.

 

Sorgente: Canicattì, continuano le polemiche sulla festa del “Tri di Maiu”: interviene Gioachino Asti | Canicatti Web Notizie

Annunci